Approvata dal consiglio l’adozione della variante al piano complesso di intervento - Comune Forte dei Marmi Versiliatoday.it

Approvata dal consiglio l’adozione della variante al piano complesso di intervento

FORTE DEI MARMI. Il consiglio comunale ha approvato l’adozione della variante al Piano complesso di intervento. Un ulteriore passo per le esigenze abitative dei cittadini. Tre i nuovi ambiti di trasformazione individuati contenuti nel documento: AT 13 in Vaiana, AT 14 in via Donati e AT 15 in via Michelangelo, ai quali si deve aggiungere la modifica parziale in tre ambiti di trasformazione già esistenti (AT1- AT3- AT8) al cui interno sono stati individuati 5 nuovi comparti. “Le linee generali assunte con il vigente piano complesso di intervento rimarranno le stesse – ha dichiarato il vice sindaco Michele Molino- ma abbiamo predisposto il bando per la variante a seguito del dibattito sviluppatosi sulle tematiche degli alloggi e nello specifico l’ulteriore loro fabbisogno sul territorio, il riordino urbanistico di alcune aree di recupero e l’acquisizione di aree private da destinare a standard urbanistici e/0 di interesse pubblico, nonché la revisione e modifica di alcuni interventi previsti nei comparti per i quali non è stata presentata alcuna proposta di attuazione. In corso d’opera abbiamo dovuto tenere conto anche del PIT il piano di indirizzo territoriale approvato dalla Regione Toscana nel marzo scorso”. In aggiunta agli alloggi già inseriti nel piano già vigente, sono previsti dieci alloggi in cooperativa in via Amendola, altri sei sempre in via Amendola interna, quattro nella zona di via Vico e quattro in via Donati, fra la via Padre Ignazio e via Dell’Acqua. Dopo l’adozione ci saranno i consueti sessanta giorni per le osservazioni, poi il documento tornerà in consiglio per l’approvazione definitiva. L’assise consiliare ha approvato tutti e otto i punti all’ordine del giorno.

(Visitato 116 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 29-10-2015 11:30