FORTE DEI MARMI. Riunione propedeutica per le modifiche al mercato del mercoledì. Si è svolto a Villa Bertelli nei giorni scorsi un incontro fra il vice sindaco Michele Molino, il presidente del consiglio comunale Simone Tonini e i rappresentanti degli ambulanti che occupano la parte interna dell’anello di Piazza Marconi. “La situazione in cui versa la pineta di Piazza Marconi soprattutto nei giorni di pioggia- spiega il vice sindaco- necessita di un provvedimento. Occorre salvaguardare il buono stato di salute della fascia interna della piazza, dove insistono le piante e il terreno non consente un giusto drenaggio delle acque, soprattutto nel periodo invernale. Avevamo già svolto incontri con i rappresentanti delle categorie economiche, prospettando la possibilità di trasferimento all’esterno solo dei banchi attualmente presenti nel secondo anello ovvero quello interno alla pineta. Questa ipotesi, su cui abbiamo iniziato a discutere, prevede lo spostamento dei banchi nelle strade limitrofe, quali Viale Morin, il tratto di via Carducci prospiciente la piazza Marconi e il piccolo tratto di via Matteotti fino alla via IV Novembre, in modo da non perdere la continuità del mercato e consentire agli ambulanti la medesima accessibilità ai loro banchi. Naturalmente – prosegue Molino- è una proposta che contiamo di valutare insieme ai diretti interessati, attendendoci da loro controproposte di qualunque tipo da esaminare a nostra volta. Un confronto che ci auguriamo possa essere sereno e produttivo nell’interesse di tutti, operatori commerciali, utenti e territorio. Il dibattito ritengo ovviamente vada allargato a tutti gli operatori del mercato del mercoledì, ai rappresentanti del commercio fisso ed a tutti i cittadini, considerato che sia il mercato che la pineta sono patrimonio di Forte dei Marmi, dei fortemarmini e di tutti coloro che la frequentano.”
Di riqualificazione della pineta di Piazza Marconi ha parlato anche Simone Tonini. “E’ una delle zone simbolo del paese – ha sottolineato Tonini – vogliamo tutelarla, così come vogliamo offrire un’area adeguata ai nostri ambulanti per lo svolgimento del mercato, un altro appuntamento caratteristico e molto seguito della nostra realtà turistica a commerciale. Entrambi necessitano e meritano i nostri sforzi per essere, non solo salvaguardati, ma nel caso del mercato, anche di avere una condizione consona al tipo di servizio offerto. Sono certo che troveremo una soluzione condivisa e soddisfacente per tutti”.

(Visitato 230 volte, 1 visite oggi)
TAG:
Forte dei Marmi mercato michele molino piazza marconi simone tonini

ultimo aggiornamento: 07-11-2015


No all’antenna della telefonia mobile a Villa Bertelli

Il Tar dà nuovamente ragione al Comune sul commercio itinerante