SERAVEZZA. La buona notizia per il Seravezza è che nonostante il pari a reti bianche di Uliveto Terme contro l’Urbino Taccola la vetta è salva. Non più in solitaria bensì in coabitazione con il Real Forte Querceta. Una gara rognosa quella di oggi (8 nov) con la squadra di Baldini meno penetrante ed incisiva del solito, incapace di trovare – come nell’ultima trasferta, ad Albinia – il guizzo vincente per ottenere i tre punti. L’uscita per infortunio di Barbetti ha ridotto il tasso tecnico del Seravezza. E stavolta Gori e Mancini sono rimasti a secco.

(Visitato 92 volte, 1 visite oggi)
TAG:
calcio eccellenza seravezza urbino taccola

ultimo aggiornamento: 08-11-2015


Il Pietrasanta vince in rimonta il derby col Camaiore

La domenica speciale di Mengali