MASSAROSA. Un giocatore della squadra Allievi del Piano di Conca è stato squalificato per 10 gare perché avrebbe “rivolto a un calciatore avversario una frase discriminatoria per motivi di razza e colore” – come si legge sul bollettino ufficiale della Figc – durante la gara persa 2-0 col Camaiore. Un altro giocatore sempre del Piano di Conca è stato squalificato per 5 giornate “per condotta violenta nei confronti degli avversari e per aver dato origine ad una rissa generale”.
(Visitato 436 volte, 1 visite oggi)
TAG:
calcio razzismo squalifiche

ultimo aggiornamento: 11-12-2015


Rifila un pugno all’arbitro, squalificato per 4 anni

Il Forte vuole il pass per i quarti di Eurolega