Alla scoperta di Villa Borbone con Galatea Versilia - A spasso con Galatea, Top news Versiliatoday.it

Alla scoperta di Villa Borbone con Galatea Versilia

VIAREGGIO. Nuova puntata di A Spasso con Galatea, la rubrica dedicata all’arte, alla cultura, alla storia e alle tradizioni della nostra Versilia, realizzata grazie a Stefania e Tessa del blog Galatea Versilia.

Villa Borbone si affaccia maestosa sul viale dei Tigli, immersa nella pineta, a due passi dal mare e a metà strada tra Viareggio e Torre del Lago. Varcate il maestoso cancello, percorrete il vialetto fino all’ingresso e rimarrete stupiti dalla bellezza dell’insieme.

foto Pomella
foto Pomella

Progettata come casino di caccia per la duchessa di Lucca, Maria Luisa di Borbone, dall’architetto Lorenzo Nottolini, diventa col passare del tempo una elegante dimora rurale abitata dai discendenti della nobildonna.

Maria Luisa, infanta di Spagna, sposata col duca di Parma e divenuta duchessa di Lucca per complicate vicende politiche, vuole fare di Viareggio la sua Versailles. Così, dopo aver elevato il paese a rango di città, incarica il Nottolini di realizzare una reggia grandiosa, degna dell’Escorial o di Caserta.

foto Pomella
foto Pomella

I lavori iniziano nel 1819 con l’acquisto e la ristrutturazione della villa di Ferrante Cittadella, lungo la Burlamacca, si prosegue poi con la costruzione del casino di caccia (attuale villa) immerso nella macchia lucchese. Il progetto che prevedeva anche ponti, viali alberati ed altri edifici non verrà mai realizzato a causa della morte della duchessa nel 1824.

Così il sogno di una Versailles viareggina sfuma…

Per saperne di più vi aspettiamo domenica 20 dicembre alle 15.00 o alle 15.45 a Villa Borbone dove Maria Luisa e Margherita, duchessa di Madrid, vi guideranno alla scoperta di questo gioiello architettonico. (Per info 339-8806229 o 349-1803349)

(ultimo aggiornamento ore 19,38)

Tessa Nardini

(Visitato 165 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 14-12-2015 19:00