VIAREGGIO. Aria pesante all’assemblea dei balneari che si è svolta all’hotel Astor a Viareggio dove non è stata ancora ufficializzata la neo presidenza di Pietro Guardi che dovrebbe prendere il posto di Carlo Monti, che dall’esito delle votazioni non è rientrato neppure fra i consiglieri.. Nel corso dell’assemblea è emerso che non ci sia una totale identica veduta per la nuova elezione che non è stata ufficializzata. Tra le voci che circolano nell’ambiente dei balnerari c’è anche chi parla addirittura della eventuale costituzione di un nuovo gruppo di rappresentanti dei balneari, non in linea sulle recenti votazioni. Vedremo se sono solo voci oppure c’è qualcosa di più. Nonostante il Natale sia vicino pare quindi che non ci sia un ambiente del tutto sereno, con gli effetti della direttiva Bolkestein che tiene sempre più in apprensione l’intera categoria.

(Visitato 333 volte, 1 visite oggi)
TAG:
assemblea balneari carlo monti pietro guardi viareggio

ultimo aggiornamento: 16-12-2015


CiViTo raccoglie tre carrelli di spesa da destinare ai bisognosi

Image consulting, lezione (gratis) di stile a Lido di Camaiore