Disponibile in formato digitale "Sodalitium Pianum", l'ultimo romanzo di Marco Trogi - Arte, Comune Camaiore, Cultura Versiliatoday.it

Disponibile in formato digitale “Sodalitium Pianum”, l’ultimo romanzo di Marco Trogi

VERSILIA. Ufficialmente disponibile la prima pubblicazione in formato digitale di “Sodalitium Pianum”, l’ultimo romanzo dello scrittore camaiorese, Marco Trogi, edito da GDS editrice. È una storia particolare, fantastica, un thriller fanta-politico-religioso nella quale, traendo spunto dalla cronaca contemporanea, l’autore ha immaginato un ipotetico sviluppo degli eventi, giungendo a un fantasioso epilogo, indubbiamente molto suggestivo, ma altre sì carico d’importanti spunti di riflessione, realistici e attuali, molto probabilmente, destinati anche a far discutere. E’ sicuramente un romanzo scritto con una certa dose di obbiettività intellettuale, al punto che il Trogi ha volutamente lasciato il finale e la morale in esso contenuta, aperta a più interpretazioni, sia laiche che religiose.

Trama: “Gli attacchi terroristici dei fondamentalisti islamici e delle frange anarchico˗rivoluzionarie interne, diretti verso le istituzioni di tutti i governi occidentali e verso la Santa Chiesa, si stanno moltiplicando. Il malcontento popolare, dovuto alla pesante crisi economica e finanziaria, alla delusione verso un sistema e alla gestione corrotta dello stesso, sta portando la gente alla rivolta. L’epidemia del virus Ebola, in una nuova forma mutante e più spietata, sta seminando ogni giorno sempre più morti in tutto il mondo. Siamo al tramonto di un’era. Il sistema politico ed economico che fino ad adesso abbiamo conosciuto e nel quale abbiamo vissuto è in piena agonia. I segnali d’allarme arrivati negli anni precedenti, sono stati incoscientemente ignorati da tutti i governi e adesso, la situazione è entrata nella zona di “non ritorno”. La mancanza di lavoro, di aspettative, di futuro, si stanno trasformando in violenza, in rivoluzione. Una rivoluzione globale che sta coinvolgendo anche la Santa Chiesa, oramai vista come un’entità sempre più astratta e incapace di fornire risposte concrete e, verso la quale, sta crescendo un cieco e spietato sentimento di odio e di rivalsa. Il Santo Padre, rimane vittima di un attentato della Jihad, la Santa Sede è vacante ma, a questo punto, non sarà più sufficiente eleggere semplicemente un nuovo Pontefice secondo il Sacro Ordinamento Apostolico. L’Istituzione della Santa Madre Chiesa sta vacillando e c’è l’assoluta necessità di trovare qualcuno in grado di sorreggerla e condurla fuori dalla tempesta che l’ha travolta ma… chi potrà farlo? Chi sarà l’uomo che Padre Umberto Solari dovrà trovare e, soprattutto, convincere a gravarsi di quest’oneroso e importante fardello? Un incredibile e allucinante viaggio che condurrà il protagonista di questa storia al cospetto della più cruda e dolorosa verità.”

(Visitato 114 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 16-12-2015 12:00