MONTIGNOSO. Il Comune di Montignoso ha vinto una causa da oltre 2 milioni di euro contro Gaia SpA, la società che gestisce il servizio idrico per buona parte dei comuni della Toscana e tra questi anche quelli della Versilia.

La sentenza è soltanto al primo grado ma obbliga dopo quattro anni la società di gestione del servizio idrico a pagare al comune di Montignoso 2.383.269 di euro relativi al rimborso delle quote dei mutui passivi arretrati, somme che Gaia aveva sempre ritenuto non esigibili. Si tratta di quei debiti (75 milioni di euro) che, quando fu costituita Gaia, furono ceduti dai comuni alla società e che Gaia avrebbe dovuto col tempo pagare.

Nel 2012 Montignoso intraprese la causa e oggi è il primo comune ad aver ottenuto, nei confronti di Gaia SpA, una pronuncia del Tribunale di Massa relativamente ai crediti vantati.

(fonte ANSA)

(Visitato 234 volte, 1 visite oggi)
TAG:
causa gaia spa montignoso

ultimo aggiornamento: 29-12-2015


A Viareggio stop ai botti tra Capodanno e Befana

Capezzano. Tre incidenti in tre giorni sullo stesso tratto di Sarzanese