Nessuna svolta in vetta nel campionato di calcio a 7 Uisp - Sport Versiliatoday.it

Nessuna svolta in vetta nel campionato di calcio a 7 Uisp

VIAREGGIO. Nessuna svolta in vetta alla classifica del campionato di calcio a 7 UISP a quattro giornate dal termine della stagione regolare, che poi lascerà il posto ai play-off per le prime sei della graduatoria e alla Coppa Versilia per le restanti otto squadre.

Dicevamo della vetta, che non cambia nelle prime tre posizioni nemmeno per quanto riguarda le distanze, anche se il risultato a sensazione della giornata è la severissima lezione che il Roumanian Style, terza forza del campionato, ha inflitto alla quarta, la Elga Tecnica Industriale: un 8-1 oltre ogni previsione per la squadra romena, a pieno titolo sul gradino più basso del podio grazie alle triplette degli scatenati Balog e Cojocariu e alla doppietta di Coseru, mentre per i travolti avversari serve solo al tabellino la segnatura del capocannoniere Francesconi in una serata che più storta non si può. Non arriva però alcun favore dai connazionali del Roumanian Junior, che avevano il compito di rallentare i campioni uscenti del Bronx e invece escono battuti con un tennistico 6-2: tripletta di Agazzi, doppietta di Ranucci e gol di Salvatore Stella per i bianco-neri, Catalin Cotirci e Valentin Pais segnano le due segnature del fanalino di coda del campionato.

Con una partita in meno, il Bronx è ancora virtualmente al comando a fianco della Elle Erre Caldaie, che difende a pieno titolo la sua classifica a punteggio pieno con una vittoria abbastanza larga, 9-3, sull’Osteria Trinchetto: tripletta di Bertini, doppiette di Christian Lencioni e Bitto, singoli di Cordoni e Michael Lencioni per i vincitori; doppietta di Giorgetti e marcatura isolata di Massei per i vinti. E la prossima giornata prevede lo scontro al vertice tra le due formazioni, in quella che sarà la prima delle rivincite della finalissima dello scorso maggio (ma ce ne saranno altre di sicuro, come di sicuro lo spettacolo è garantito). Approfittando dello stop della Elga, Il Pinolo si propone al quinto posto vicinissima al sorpasso sui campioni di due anni fa: in prospettiva play-off è di importanza capitale la vittoria sul Verde Ambiente, quasi tagliato fuori dalla lotta per il vertice dopo aver incassato il 5-2 dalla compagine del bar lidese, a segno con Murazzi, Lombardi (doppietta), Signorini e un’autorete, non controbilanciati dalla doppietta del solito Della Casa Marchi. E sale alla grande anche l’Edicola Franceschini, che mantiene aperta la sua lunga serie di risultati positivi infliggendo un perentorio 4-0 al Ristorante La Casina, ormai con la testa alla Coppa Versilia: una doppietta di Musetti, Dini e Tabarrani cementano il sesto posto che vuol dire play-off.

Anche perché due concorrenti ben accreditate a infastidire l’attuale classifica, Real Corsanico e La Roja, si fanno reciprocamente male con un pareggio che non serve a nessuno: 3-3 con Cracchiolo, Nicolò Molteni e Favazza a segno per i collinari, Gianmarco Francesconi e una doppietta di Martini a pareggiare la situazione, ma è un punto poco utile a entrambe. Al settimo posto torna dunque il Mai Senza United, che sembra aver superato una fase difficoltosa e cerca l’ultimo assalto alle posizioni che contano di più: le doppiette di Palazzi e Cima e il gol di Lombardi costruiscono il successo per 5-2 su Le Calzature Da Prato, a segno a sua volta con Anselmi e Gori.

CLASSIFICA: Elle Erre Caldaie 27, Bronx* 24, Roumanian Style 23, Elga Tecnica Industriale 18, Il Pinolo 17, Edicola Franceschini 15, Mai Senza United 12, Real Corsanico 11, La Roja 8, Verde Ambiente 7, Ristorante La Casina* 3, Osteria Trinchetto**, Le Calzature Da Prato* e Roumanian Junior* 2.

* una partita in meno ** due partite in meno

(Visitato 112 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 19-01-2016 12:30