VIAREGGIO. Se l’ansia ci sarà, non sarà dovuta al nome dell’avversario che rievoca ricordi e sensazioni, quanto piuttosto per il suo potenziale (inespresso). Vitaliano Bonuccelli al Viareggio non potrà concedere sconti, perché la strada che porta dritti in Lega Pro è ancora seminata di ostacoli. In compenso, il successo in rimonta del Gavorrano a San Giovanni Valdarno ha permesso ai minerari di creare un piccolo ma significativo solco (5 punti) tra sé e chi lo insegue. “Sinceramente pensavo che il Viareggio nel girone di ritorno avrebbe fatto più punti di tutti, è una squadra che ne ha pochi rispetto al suo valore, per questo temo molto la gara di domenica. Quando di fronte troviamo un avversario che ci lascia giocare, ci esprimiamo meglio. Se invece incontriamo una squadra che corre tantissimo, pensa soprattutto a difendersi senza concedere spazi, accusiamo qualche difficoltà in più”.

(Visitato 131 volte, 1 visite oggi)
TAG:
calcio gavorrano serie d viareggio vitaliano bonuccelli

ultimo aggiornamento: 25-01-2016


Pallavolo Massa, la neopromossa con ambizioni da grande

Vittoria sofferta per l’Under 16 del Rugby Union Versilia