Del Dotto chiama a raccolta Abc e Consorzio: "Collaboriamo per il futuro di Camaiore" - Assobalneari, associazionismo, Comune Camaiore, COMUNI, La voce degli Enti Versiliatoday.it

Del Dotto chiama a raccolta Abc e Consorzio: “Collaboriamo per il futuro di Camaiore”

LIDO DI CAMAIORE. Il Sindaco Del Dotto e l’Assessore al Turismo Carrai hanno incontrato questa mattina una rappresentanza dell’Associazione ABC di Lido di Camaiore – tra cui il presidente dell’Asso Albergatori Maria Bracciotti e quello dei Balneari Luca Petrucci – e il Consorzio di Promozione Turistica di Camaiore per il quale hanno preso parte all’appuntamento la presidente Roberta Palmerini e la neo destination manager Laura Botarelli. Con loro anche Muzio Scacciati e Marco Daddio, uno dei protagonisti della nascita dell’Abc.
Raggiunto l’obiettivo della nascita dell’ABC, al fine di racchiudere sotto un unico cappello i diversi imprenditori del settore turistico, il Sindaco Del Dotto ha voluto iniziare con i presenti il prossimo step di questo progetto ovvero la creazione di una sinergia tra categorie economiche e soggetti strumentali, qual è il Consorzio di Promozione Turistica di Camaiore. Fondamentale è stata la distinzione di ruoli e compiti delle varie anime di questa joint venture.
“Crediamo fermamente in un criterio inclusivo in cui condivisione e partecipazione siano elementi portanti di un metodo di lavoro. Stanno prendendo avvio importanti progetti, in cui stiamo coinvolgendo anche gli altri sindaci in un ragionamento comune per la Versilia. Crediamo che il Consorzio possa rivestire un ruolo nuovo, versiliese, a servizio di tutti. Di fatto, la Versilia vuole gestire la promozione turistica come un elemento di valorizzazione delle proprie risorse, mentre oggi questa immagine è dispersa all’interno di un messaggio che coinvolge realtà molto diverse ed eterogenee. Ne abbiamo parlato anche all’interno della Giunta dell’Unione dei Comuni proprio nella seduta di ieri”, il commento del Sindaco Del Dotto.
“La piattaforma dell’Osservatorio Turistico di Destinazione è sicuramente propedeutica per il raggiungimento di questo obiettivo in particolare perché fa incontrare le molteplici esigenze e peculiarità del territorio. L’entroterra, le frazioni e le attività sportive che sfruttano le caratteristiche del nostro territorio completano l’offerta di Lido di Camaiore, proponendosi come valore aggiunto della destinazione. Credo che l’apertura verso la differenziazione dell’offerta mare-monti sia la prima vera sfida su cui misurare questo connubio”, le parole dell’Assessore Carrai.

(Visitato 291 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 10-02-2016 19:30