VIAREGGIO. Sono arrivate circa 20mila dosi di vaccino quadrivalente contro la meningite per l’Azienda USL Toscana Nord Ovest, che si stanno distribuendo nei vari territori e ai medici di medicina generale e pediatri di libera scelta che hanno aderito alla campagna di vaccinazione.

Al momento la situazione è sotto controllo: non c’è alcuna epidemia e c’è tutto il tempo per vaccinarsi. Da ribadire che la priorità è da dare ai giovani e agli adolescenti, che sono i soggetti più a rischio, fermo restando che anche gli over 45 saranno vaccinati regolarmente con un ticket ridotto (45,52 euro invece che 58,23, come recentemente stabilito dalla Regione Toscana) e con liste separate rispetto alla popolazione più giovane.

L’Azienda USL Toscana Nord Ovest conferma la sua attenzione sulla questione, da affrontare in via straordinaria, tanto che è stato deciso di costituire una task force per affrontare in maniera coordinata e tempestiva anche le singole problematiche locali. Nelle cinque ex Aziende l’obiettivo comune è quello di garantire una copertura adeguata alla popolazione, in tempi accettabili, che non superino i 45 giorni anche nei momenti di picco. Per la vaccinazione del personale sanitario verranno seguiti gli stessi criteri della popolazione generale, dando la gratuità e la priorità agli operatori sotto i 45 anni, fascia di età considerata più a rischio.In Versilia i numeri attualmente attivi per le prenotazioni sono i seguenti:
0584.6058845
0584.6058935
A tal proposito si invitano gli assistiti, prima di contattare il Dipartimento di prevenzione per la prenotazione, a verificare che il proprio medico o pediatra abbia aderito alla campagna di vaccinazione e, se possibile, a fare il vaccino presso l’ambulatorio del proprio medico.

(Visitato 308 volte, 1 visite oggi)
TAG:
asl asl12 meningite vaccini vaccino versilia

ultimo aggiornamento: 17-02-2016


Contributi sui canoni, procedimento al termine

Firenze-Viareggio al 93,8% di puntualità nel 2015