CAMAIORE. Dal 1° marzo 2016 sarà attivo il nuovo numero verde per la segnalazione di guasti sugli impianti di pubblica illuminazione e su quelli semaforici. L’800 – 978447 sarà il numero che i cittadini dovranno comporre per questo tipo di problematiche.

La novità è stata introdotta grazie alla convenzione stipulata con la RTI Citelum S.A. che prevede entro dodici mesi la sostituzione di oltre 5300 corpi illuminanti e di 12 impianti semaforici con luci a LED, ottenendo un abbattimento del costo della bolletta energetica superiore al 60% secondo le previsioni del capitolato. Oltre a questo importante investimento l’azienda si occuperà degli interventi di ordinaria e straordinaria manutenzione e di dotare ogni punto luminoso di un sistema di autocontrollo. La novità permetterà, quando sarà terminata la riqualificazione della rete, di verificare in tempo reale lo stato di funzionamento dei corpi illuminanti con relativo intervento dell’azienda in tempi certi stabiliti dal contratto monitorati dal Comune di Camaiore.

Conclusi gli interventi di riqualificazione la comunità di Camaiore costerà il 60% in meno all’ambiente in termini di risorse. Il risparmio a livello economico, invece, si compone di due parti: la prima, derivante dal minor costo del canone annuo rispetto alla spesa media dell’ente – circa 50.000 € – a cui si sommano i risparmi derivanti dal non dover più provvedere alle manutenzione (si passa da 1.106.000,00 € annui a circa 1.054.000,00); la seconda parte relativa al futuro risparmio sulla bolletta energetica che dal 10° anno vedrà un abbattimento del 60%.

(Visitato 72 volte, 1 visite oggi)
TAG:
camaiore

ultimo aggiornamento: 24-02-2016


A Viareggio ci si potrà sposare anche in spiaggia

Mamme senza lavoro, il Comune stanzia quasi 70 mila euro