VIAREGGIO.  Un cittadino marocchino di 26 anni, Ayoube El Fadili, ha perso la vita in seguito a gravo ferite riportate da un coltello che gli ha inferto un connazionale intorno alle 17 di oggi (10 mar) in Passeggiata a Viareggio. Il ragazzo sembra che si sia intromesso fra due connazionali che stavano litigando quando uno di questi ha estratto il coltello e lo ha ferito gravemente all’altezza del cuore, poi è fuggito a piedi inseguito da un ex poliziotto facendo perdere le tracce. Il ragazzo ferito è stato rianimato a terra dai soccorritori del 118 e il medico e poi è stato trasportato al pronto soccorso dell’ospedale Versilia dove è deceduto. Circa tre anni fa ha perso la vita il fratello in seguito ad un incidente stradale. Sul posto è intervenuta la polizia per le indagini di rito che ha già il nominativo dell’omicida che sembra sia arrivato in Italia da circa una settimana ed è ricercato. Proprio la Polizia ha interrogato un fermato e sembra che gli inquirenti abbiano recuperato anche il coltello.

(Visitato 10.525 volte, 1 visite oggi)
TAG:
viareggio

ultimo aggiornamento: 10-03-2016


Massarosa dice addio a Paolo Coppedè

Sicurezza, altri occhi elettronici su Camaiore