CAMAIORE. Una piccola, ma concreta, risposta alla richiesta di sempre maggiore sicurezza che viene dai cittadini, sia per gli episodi di furto in casa che per gli incidenti in strada. E’ stata firmata stamani (10 marzo) a Camaiore la convenzione per il progetto avviato dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca con la Fondazione Banco del Monte di Lucca.

Quattro le telecamere che, grazie a questo accordo ufficializzato in giunta, saranno istallate sul territorio, per monitorare 24 ore su 24 la zona, con le immagini inviate in tempo reale sia al Comando di Polizia Municipale di Camaiore che al Commissariato di Polizia di Viareggio, Questura e Carabinieri.

Le telecamere troveranno spazio all’incrocio tra via del Secco e via Aurelia a Lido, all’incrocio del ponte alla gora (dove c’è la fontana all’ingresso di Camaiore) e tra via Italica e via Aurelia sempre a Lido. A queste tre, finanziate con le risorse del progetto, se ne aggiunge una quarta, che sarà invece comprata e installata a spese del Comune, destinata al paese di Marignana (da dove, tra l’altro, prende il via il progetto di controllo di vicinato).

(Visitato 222 volte, 1 visite oggi)
TAG:
camaiore

ultimo aggiornamento: 10-03-2016


Orrore in passeggiata: accoltellato, muore in ospedale

Mallegni: “La criminalità straniera ha il predominio”