VIAREGGIO. Un numero, il voto che si vorrebbe raggiungere, scritto con un bastoncino sulla battigia, una manciata di sale gettata di spalle al mare in attesa che un’onda lo cancelli e così il successo all’esame sarà assicurato. E’ questo il rito propiziatorio per i cento giorni alla maturità che ha portato gli scaramantici alunni delle quinte superiori nella nostra città.

Sono arrivati a migliaia con treno, macchina o autobus da Firenze, Prato, Montecatini e Pistoia approfittando anche del bel tempo per l’ormai tradizionale rituale nella speranza che il salmastro e la sabbia viareggina portino un pizzico di fortuna sia per la prova scritta che per la prova orale di fronte alla temutissima commissione. Armati di asciugamani e soprattutto di sacchetti di sale di ordinanza – grosso o fino che sia poco importa – hanno letteralmente invaso la piazza Mazzini e la spiaggia, approfittando anche delle tribune e del palco allestito per il Carnevale sul Belvedere delle Maschere per godersi i primi raggi di sole della primavera in arrivo. cento giorni maturità

Ci sono quindi varie tecniche che cambiano da città in città. C’è chi getta tra le onde anche il bastoncino utilizzato per segnare il numero, chi lo porta a casa come ricordo di questa giornata in riva al mare. C’è poi chi crede fermamente in questa tradizione chi è più titubante e storce la bocca.

Mentre alcuni giovani si avvicinavano al mare con i loro sacchettini di sale, altri bivaccavano tranquillamente dopo il rito propiziatorio, tra palloni che apparivano e sparivano sopra le teste e con tamburi, bonghi e chitarre a far da colonna sonora nonostante pioggia e vento. E tra i tanti maturandi ci sono anche i più temerari che hanno sfidato il freddo e l’acqua gelida tuffandosi in mare per il primo bagno dell’anno.

cento giorni maturitàInsomma questi studenti non ancora maturi – almeno per il ministero dell’Istruzione – ne provano di tutti i colori in attesa delle notti in bianco, dei mega ripassi, della tensione e della paura per l’arrivo del fatidico giorno.

(Visitato 176 volte, 1 visite oggi)
TAG:
cento giorni mare rito sale spiaggia studenti viareggio

ultimo aggiornamento: 15-03-2016


Visita ad Ingresso Libero al Museo del Risorgimento

Pietrasanta Film Festival, Nuova edizione al via