A Carrara, nelle Cave di Colonnata, oggi è avvenuto un gravissimo incidente sul lavoro, con più lavoratori coinvolti. “Un’altra inaccettabile giornata. Gli incidenti sul lavoro non si fermano, c’è sempre più paura e preoccupazione tra i lavoratori, tutti dobbiamo domandarci come fare di più per combattere questa piaga. Esprimiamo cordoglio e vicinanza ai familiari dei lavoratori coinvolti”, commenta il segretario generale della Cgil di Massa Carrara Paolo Gozzani.
Aggiunge Dalida Angelini (segretaria generale di Cgil Toscana): “In generale i numeri degli incidenti sul lavoro sembrano ormai quasi quelli di un bollettino di guerra, ogni giorno a Carrara i lavoratori escono la mattina per fare il loro mestiere nelle cave e si chiedono se torneranno a casa. Andare a lavoro non deve mettere a rischio la vita. Avevamo chiesto un tavolo permanente per trovare strumenti di controllo e prevenzione sul tema dei rischi alla sicurezza sul lavoro, oggi siamo a riproporlo alle istituzioni locali e regionali”.

(Visitato 291 volte, 1 visite oggi)
TAG:
carrara cave cgil colonnata frana sindacato

ultimo aggiornamento: 14-04-2016


Investito da un treno. Ritardi e disagi tra Viareggio e Firenze

Mozione sui lavoratori stagionali del Pucciniano