Il parcheggio sotterraneo non è uno spot elettorale, ma una proposta concreta con tanto di progetto depositato presso l’ufficio tecnico”. L’assessore alla viabilità Alessio Felici risponde alle perplessità in merito di Fabio Giannotti. “Tengo molto al parcheggio sotterraneo in Piazza Etterbeek – spiga Felici- perché consentirà di migliorare notevolmente la sicurezza sul viale della Repubblica, eliminando la sosta in orario notturno e molto probabilmente di realizzare la ciclopista dalla Capannina al pontile, completando un’opera già attiva su tutto il litorale comprensoriale, da Viareggio a Marina di Massa. E’ chiaro che progetti di questa portata difficilmente possono essere realizzati solamente dall’Ente pubblico e occorre una condivisione con dei soggetti privati, intenzionati ad investire sul territorio. Questo è il caso, in quanto il progetto preliminare con avanzati studi di fattibilità tecnico- economica, è depositato presso l’ufficio tecnico comunale e mi rendo disponibile a dialogare con Giannotti e con l’opposizione tutta, sulle sue peculiarità. Negli anni passati, diverse sono state le amministrazioni che hanno annunciato la volontà politica di realizzare opere di questo tipo, ma mai nessuno è arrivato ad avere un progetto preliminare completo. Siamo fiduciosi che, dopo le valutazioni da parte del team di esperti, si possa procedere velocemente alla gara per l’assegnazione della progettazione definitiva, esecutiva e alla realizzazione dell’opera. Ricordo, che è comunque volontà dell’amministrazione comunale presentare pubblicamente il progetto e le sue ricadute sul territorio non appena tutte le informazioni in nostro possesso saranno complete”.

(Visitato 135 volte, 1 visite oggi)

“Forte dei Marmi è di competenza della sua amministrazione comunale”

Approvato il progetto definitivo–esecutivo della rotatoria fra via Vico e via XX Settembre