L’escursionista francesce per cui erano partite le ricerche è stato ritrovato sano e salvo, è stato recuperato a Pruno nel comune di Stazzema in Alta Versilia, aveva semplicemte spento il telefonino cellulare e i carabinieri confermano che non è mai stato in difficoltà. Erano partite le ricerche con l’ausilio dei  vigili del fuoco di Lucca. Sul posto c’era andata anche una squadra operativa con personale della Topografia applicata al soccorso ed il nucleo cinofili. La richiesta delle ricerche era arrivata dai carabinieri. Alle ricerche ha partecipato anche il soccorso alpino.

(Visitato 284 volte, 1 visite oggi)
TAG:
alpi apuane cronaca disperso escursionista Stazzema

ultimo aggiornamento: 04-05-2016


Sciopero nazionale per venerdì 6 maggio

Omicidio Iacconi. L’ex minorenne accusa i complici