La giunta ha approvato il protocollo d’intesa per il completamento della ciclopista Tirrenica, che prevede la realizzazione del tratto nel Viale Achille Franceschi, lungo circa un chilometro, a completamento e connessione delle tratte già esistenti sul territorio. “Nello specifico – spiega l’assessore ai lavori pubblici e ambiente Emanuele Tommasi – l’intervento interesserà la sistemazione complessiva dello slargo di fronte al lato sud del pontile, l’attraversamento dell’area antistante, sempre davanti al pontile e la realizzazione di una nuova pista ciclabile in sede propria lungo il viale Achille Franceschi, nel tratto che va dal pontile alla Capannina. Inoltre, prevede la connessione della ciclovia Tirrenica con la ciclabile già attiva in via XX Settembre, congiungendosi in questo modo alla rete locale di via Mascagni, via Ponchielli e via Vico”. Il costo complessivo dei lavori sarà di 119.000,00 euro. Il progetto rientra nell’accordo quadro siglato nell’aprile 2014 dall’Unione dei Comuni per la realizzazione di un “Piano per la mobilità ciclistica della Versilia”, che a sua volta è inserito nel PRIM, il Piano Regionale Integrato Infrastrutture e Mobilità, approvato dal Consiglio Regionale nel febbraio 2014, in cui è prevista la Ciclopista Tirrenica, di rilevanza regionale, che interessa i Comuni della Versilia. “Sempre in tema di opere pubbliche – prosegue l’assessore – lunedì prossimo verranno consegnati i lavori per la ristrutturazione dell’immobile situato lungo la via Provinciale, che diventerà la nuova sede del comando di polizia municipale. Infine, stiamo definendo gli ultimi dettagli operativi con Wind per lo spostamento dell’antenna, prima di aprire il cantiere al cimitero comunale per l’intervento di ampliamento”.

(Visitato 92 volte, 1 visite oggi)

“Siamo nel paese dei balocchi?”

Aperte le domande per i contributi ad integrazione del canone di locazione per l’anno 2016