“Saranno due mostre del Museo della Satira ad inaugurare gli spazi espositivi è al Fortino ristrutturato”. Ad annunciarlo il sindaco Umberto Buratti. “La conclusioni dei lavori è imminente – spiega Buratti – e dopo la riapertura, in programma nel giorno della Festa della Repubblica, dovremo attendere le certificazioni previste dalla legge prima di poter ospitare qualunque evento. Due le esposizioni inaugurali in preparazione: “Renziade”, la collettiva dei disegnatori italiani dedicata al Presidente del Consiglio e il “Marc’Aurelio” con circa 200 disegni originali del Fondo Giulio Brunner, che resero grande questo famoso giornale umoristico e satirico. Nello storico edificio tornerà a breve anche il Museo della Satira e della Caricatura, che ritroverà la sua sede naturale al secondo piano. Tuttavia, i maggiori spazi espositivi a disposizione renderanno possibile un utilizzo diversificato, che, oltre al Museo della Satira, vedrà al piano terra e al primo piano eventi e mostre di grande prestigio. Le esposizioni del Museo in programma quest’estate serviranno a prendere le misure della sede espositiva, in modo da poter decidere al meglio su come procedere per il futuro. Inoltre – prosegue ancora il sindaco – stiamo lavorando anche per il Forte e la sua storia e dovremo impegnarci per il reperimento dei materiali e per il lavoro di catalogazione, pensando per il pianterreno ad uno spazio da dedicare permanentemente al Forte di Leopoldo e a quello che ha rappresentato per la comunità di Forte dei Marmi. Infine- conclude il sindaco – dovrà essere trovata una sede definitiva fra gli edifici comunali anche per l’archivio storico del Comune”.

(Visitato 100 volte, 1 visite oggi)

Taglio del nastro per il Simply Market di Querceta

Con Galatea Versilia a Pietrasanta, Pisa e Roma Imperiale