La cucina è un’arte e la si insegna a scuola fin dalle medie.
La mattina dell’8 giugno alle scuole medie Viani si è svolta la prima edizione del “Viani Ratatouille”.
Le classi seconde guidate dalla professoressa Pucci si sono cimentate in una prova di cucina preparando piatti freddi per allestire un ricco buffet. Durante la mattinata gli alunni delle diverse classi si sono avvicendati nel laboratorio di tecnologia, trasformato in questo giorno in una moderna cucina, per preparare i loro piatti. Siamo partiti dagli antipasti con crostini e tartine variopinte, per passare a primi piatti freddi e a secondi saporitissimi e tutto si è concluso con dolci degni della migliore pasticceria.
I ragazzi si sono preoccupati di curare non solo la preparazione delle pietanze, ma anche la loro presentazione. Decidere quale piatto far vincere non è stato semplice, ma alla fine quello che si è aggiudicato il primo premio è stato l’“Involtino crudo di verdure”, sono comunque da menzionare anche il burro fatto in classe e la bibita presentata in una noce di cocco.
I piatti realizzati dagli alunni sono stati valutati da un gruppo di insegnanti della scuola guidati da un esperto.
L’iniziativa rientra nell’ambito delle attività di orientamento che la scuola media Viani propone ai propri studenti in sinergia con le scuole superiori del territorio.
La realizzazione dell’evento è stata possibile grazie alla disponibilità dei docenti della scuola e al dirigente dell’Istituto Alberghiero “Marconi” di Viareggio, che ha permesso al professor Angelo Mazza, docente di cucina, di essere presente alla manifestazione.

(Visitato 347 volte, 1 visite oggi)
TAG:
chef cucina cuochi eventi scuole medie viani viani ratatouille viareggio

ultimo aggiornamento: 09-06-2016


Musica sulle Apuane. Concerti ad alta quota al Rifugio CAI Forte dei Marmi

Premio Letterario Camaiore, le rose del 2016