“Come ogni estate si riapre il dibattito su via Michelangelo”. L’assessore alla viabilità Alessio Felici interviene sulla polemica aperta dall’associazione commercianti.  “A differenza di quanto sostiene l’associazione – sottolinea Felici –   ritengo che la quasi totalità dei residenti in via Michelangelo siano d’accordo su questo provvedimento. Ne ho incontrati molti  e tutti si sono dichiarati  favorevoli al regime viabilistico adottato durante i mesi estivi. Come siamo soliti fare prima di prendere un qualsiasi provvedimento sul territorio- prosegue Felici – sono stati fatti incontri pubblici e  dibattiti, nonché informazione attraverso la stampa. Il paese, comunque,  non sarà mai unito su questo provvedimento.  C’è chi lo apprezza e chi lo detesta.  Io  personalmente lascerei il  senso unico non solo in estate ma anche in inverno.  E’ solo questione di abitudine. A  chi è contrario chiedo: vi siete mai fermati in via Michelangelo un giorno qualunque per valutare la sicurezza della strada?  Avete visto che succede quando due auto si incrociano, o cosa accade a chi transita in bici o a piedi in questa strada? Io ho fatto numerosi sopralluoghi, in più giorni e in ore diverse. E per questo motivo ritengo che sia un provvedimento giusto e in grado di rendere  le nostre strade più sicure. Rimane comunque il concetto di fondo: c’è chi è d’accordo e chi no, ma questo vale per qualunque scelta amministrativa. Vorrei aggiungere che il provvedimento viabilistico attualmente in vigore fino a via Dell’Acqua è dovuto alla presenza del cantiere lungo la via Emilia per i lavori di allacciamento ai sottoservizi della COOP. Questo ci ha consentito di valutare se potesse essere adottato in via definitiva.  Non sarà così. Il senso unico arriverà fino a via Emilia non appena i lavori sulla stessa saranno terminati.

Ai membri del direttivo dell’associazione commercianti che dichiarano di voler vigilare sul rispetto della legalità, rispondo  che l’amministrazione è favorevole a questa iniziativa. Siamo disponibili a fornire loro pettorina e cartellino identificativo, previa iscrizione al registro dei volontari civici del Comune di Forte dei Marmi. In questo modo, potranno impegnare un minimo del loro tempo libero per dare un aiuto concreto al vivere civile nel nostro paese. Fa loro onore  mettersi a disposizione della cittadinanza, seguendo le direttive della polizia municipale di Forte dei Marmi”.

(Visitato 183 volte, 1 visite oggi)
TAG:
alessio felici Forte dei Marmi senso unico via michelangelo viabilità

ultimo aggiornamento: 26-06-2016


In bici in Versiliana. Visite guidate per i bambini delle colonie

Centri comunali estivi aperti anche ai turisti