Sono nuovamente consentite la raccolta, la commercializzazione, la trasformazione e l’immissione al consumo umano delle arselle provenienti dalla zona compresa tra il confine con il Comune di Vecchiano e il porto di Viareggio (Transetto 1 – Levante).

Recenti controlli delle acque e dei molluschi del litorale interessato hanno evidenziato il rispetto dei limiti, previsti dalla normativa comunitaria, per quanto riguarda la presenza di batteri nelle acque. Viene dunque parzialmente revocato il provvedimento con il quale, dal 10 giugno 2016, si vietava la raccolta di telline estratte dal banco naturale ricadente nel Transetto 1.

Permane, invece, il divieto temporaneo di raccolta, commercializzazione, trasformazione e immissione al consumo umano delle arselle provenienti dalla zona compresa tra il porto di Viareggio e il confine con il Comune di Forte dei Marmi (Transetto 2 – Ponente).

(Visitato 178 volte, 1 visite oggi)
TAG:
arselle mare telline

ultimo aggiornamento: 28-06-2016


Caldo, +15% di persone in ospedale

Minaccia e insulta i passanti, arrestato