C’è aria di repulisti nella maggioranza alla guida della città di Viareggio. O, almeno, così scrive il coordinatore comunale di Forza Italia Alessandro Santini secondo cui rischiano di saltare Alice Lepore, presidente di Sea Risorse, e il vicesindaco Rossella Martina.

“Sembra che oggi il segretario regionale del Pd Parrini scenda a Viareggio per organizzare l’accordo after-Tar”, afferma Santini su Facebook.

“C’è un tizio del Pd che ha bisogno di una poltrona remunerata e altri pronti a salire sul carro: ecco quindi che sarebbe già pronta la ghigliottina per alcune teste, su tutte Rossella Martina e Alice Lepore. E Filippo Guidi, il segretario eletto al grido di ‘guerra al capannorese, alla senatrice e ai traditori’, presto calerà la maschera”.

Sempre secondo Santini sarebbe pronta la candidatura a sindaco di Manuela Granaiola, senatrice viareggina del Pd.

(Visitato 350 volte, 1 visite oggi)
TAG:
alessandro santini alice lepore rossella martina viareggio

ultimo aggiornamento: 11-07-2016


“Nel bilancio sia data priorità a sport e sociale”

Attesa per la sentenza del Tar sul caos elezioni a Viareggio