Mercoledì 13 sera presso la sede Avis a Stiava c’è stato l’avvio del ciclo di serate “Estate in scacchi”. La scuola primaria di Stiava e l’istituto comprensivo Armando Sforzi hanno una tradizione consolidata nell’insegnamento degli scacchi a scuola e molti oramai sono i giovani e meno giovani appassionati di questo gioco sul nostro territorio. Quindi si è pensato di organizzare ogni settimana per i mesi estivi una serata dedicata al gioco degli scacchi. Una serata dove si gioca e dove si può anche imparare da chi ha più esperienza di gioco. L’idea è venuta pensando ai parchi londinesi e statunitensi dove il gioco degli scacchi viene praticato costantemente e in libertà. La serata ha avuto una bella partecipazione e anche chi era venuto solo per curiosità, poi si è fermato a giocare per tutta la sera. Bello è stato anche lo stare “a veglia” fuori da parte di chi aveva accompagnato i propri figli. Si ringrazia Avis che ha dato gratuitamente l’accesso alla propria sede, l’istruttore Lorenzo Ricci per il supporto, le insostituibili “mamme di Stiava” che sono la colonna portante non solo di questa, ma di tante attività dell’istituto comprensivo, il Comune e l’istituto comprensivo stesso che hanno concesso in uso scacchiere ed orologi.

(Visitato 93 volte, 1 visite oggi)
TAG:
avis estate in scacchi giochi massarosa scacchi scuole stiava

ultimo aggiornamento: 14-07-2016


Palio dei Rioni di Camaiore, sono iniziate le Gare

Nuovi corsi di storia del cinema a Viareggio e Massarosa