“Ieri sera il Maestro Veronesi che dirigeva la prima di Tosca al Gran Teatro alla fine del primo atto ha fatto una dichiarazione e ha lasciato il podio abbandonando la direzione dell’opera tra i fischi. Ha voluto così protestare per il commissariamento della città di cui certamente nessuno di noi è felice, ma il Gran Teatro e il pubblico proveniente da tutto il mondo non sono il luogo per una simile pur generosa dimostrazione di amicizia e di solidarietà nei confronti di Giorgio Del Ghingaro”. Lo ha scritto Rossella Martina, in disaccordo con la decisione del maestro.

“Inoltre Veronesi ha fatto un avventato accostamento con i fatti di Nizza che ha reso ancora più grave la sua intemperanza”, ha aggiunto.

(Visitato 325 volte, 1 visite oggi)
TAG:
alberto veronesi rossella martina viareggio

ultimo aggiornamento: 16-07-2016


“Veronesi risponda del danno d’immagine al Pucciniano”

“Per uscire dal dissesto Viareggio ha bisogno di legalità e democrazia”