Una palestra sotto il Pontile di Marina di Pietrasanta. Sarà la più vicina alla battigia di tutta la Versilia. La tanto discussa area del sottopontile negli ultimi anni diventata triste sinonimo di degrado, bivacco e vandalismo (con relative polemiche) diventerà uno spazio polivalente dove sportivi, residenti, turisti e cittadini potranno allenarsi al riparo dal sole e a due passi dal mare. Magari tra un tuffo all’altro.

Una palestra stile Miami all’aria aperta con attrezzi per il fitness, il crossfit ed il potenziamento fisico ma anche un’area di ritrovo per le tante società sportive durante tutta l’estate. Nello spazio adibito saranno organizzati anche corsi gratuiti ed altre attività all’insegna della salute e del benessere.

Il progetto di “salvataggio” dell’amministrazione comunale di Pietrasanta guidata da Massimo Mallegni prende forma: l’allestimento sarà ultimato in un paio di giorno e l’area potrà essere finalmente utilizzata da tutti. “E’ lo sport, unito alla forte partecipazione del mondo delle associazioni sportive, lo strumento – spiega Andrea Cosci, assessore allo sport – con cui strapperemo l’area che corre per tre quarti del pontile dal fenomeno del degrado. L’area è stata delimitata da una rete e l’accesso sarà disciplinato da un varco che sarà aperto e chiuso ogni sera grazie al coinvolgimento del Consorzio Mare Versilia e di numerose società sportive che ringrazio sin da ora per aver creduto al nostro progetto ed esserne parte indispensabile”. Il prossimo step sarà il recupero definitivo dei locali del sotto pontile che in una prima fase, in attesa del completamento, fungerà da area di presidio.

 

(Visitato 1.449 volte, 1 visite oggi)

Lascia un commento