Torna una delle più importanti feste della costa tirrenica che per il primo anno avrà il nome di “Revolution festival”, dal 27 al 31 luglio.
Sarà l’appuntamento del circolo di Viareggio di Rifondazione “Caprili” che quest’anno ospiterà con grande orgoglio la festa nazionale dei Giovani Comunisti.

Nella pineta davanti allo stadio dei pini si troveranno le cucine dove verranno serviti piatti tipici a prezzi popolari, 2 bar, una birreria, la libreria, un mercatino solidale e sostenibile, lo spazio dibattiti e il grande palco che ospiterà esclusivi concerti, tutti ad ingresso libero e gratuito.

Il ricco programma di musica prevede infatti:

Mercoledì 27 luglio : Ganz of Bicchio presentano un raduno indipendente di musica con Dinelli & The SNF ensemble/ SITAR / SLEEPERS/ ORIONE.

Giovedì 28 luglio : Bicicletta a Righe + ESTERINA. Le due più importanti band della scena locale. Venerdì 29 luglio : BABAMAN. Il re del reggae italiano.

Sabato 30 luglio : FRANKIE HI-NRG MC dj set che ci divertirà con due ore di selezione musicale e ci omaggerà del live dei suoi pezzi più celebri da “quelli che benpensano” a “ fight da faida”.

Domenica 31 luglio : 99 POSSE LIVE. Non hanno bisogno di presentazioni, uno dei gruppi più importanti della scena internazionale per impegno, musica di lotta e ragamuffin.

Non mancheranno i dibattiti che precederanno i concerti e che affronteranno tutti i temi più cari al popolo e che avranno il loro appuntamento più importante giovedì 28 quando interverranno Eleonora Forenza, eurodeputata di Rifondazione, Paolo Ferrero, segretario nazionale del partito e Giorgio Cremaschi.

L’evento è organizzato da Rifondazione Comunista circolo “Caprili” Viareggio Giovani Comunisti coordinamento nazionale Rifondazione Comunista Federazione della Versilia

(Visitato 522 volte, 1 visite oggi)

Pietrasanta “insolita”, la guida di due giovani tra curiosità, aneddoti inediti e segreti

Lo Stato Sociale al Festival Gaber. Le foto della serata