Oltre seicentomila euro per sicurezza e innovazione - Comune Seravezza Versiliatoday.it

Oltre seicentomila euro per sicurezza e innovazione

Oltre 600 mila euro di maggiori risorse disponibili per tutti i settori comunali, in particolare per le attività dedicate alla sicurezza e alla protezione dei cittadini, per lavori pubblici e ambiente e per l’innovazione tecnologica. È quanto prevede la manovra finanziaria di assestamento a salvaguardia del bilancio approvata ieri dalla giunta municipale. Il provvedimento andrà domani (venerdì 29 luglio) in consiglio comunale. Una manovra che fa leva sulle maggiori entrate registrate dall’inizio dell’anno, derivanti in particolare da TASI, addizionale IRPEF, recupero dell’evasione e TARI.

Si tratta di una delle periodiche operazioni di verifica sullo stato di attuazione dei programmi e di controllo sulla salvaguardia degli equilibri di bilancio imposte dalla legge nazionale. Seravezza si trova per la prima volta a far fronte a questa scadenza. Le successive saranno a fine settembre e a fine novembre. Il sindaco Riccardo Tarabella anticipa alcuni dati che domani in consiglio comunale saranno esaminati nel dettaglio. «Le maggiori entrate complessive registrate dall’inizio dell’anno ammontano a circa 800 mila euro», dice il primo cittadino. «Di queste, circa 160 mila sono accantonate e vincolate a titolo prudenziale. La somma restante entra nella disponibilità corrente degli uffici. Nel distribuire le risorse abbiamo tenuto conto delle necessità di tutti quanti i settori, senza esclusione alcuna, riservando tuttavia la quota più significativa e dando così un chiaro segnale di priorità a tre specifici ambiti: sicurezza e protezione dei cittadini, con nuovi progetti che riguardano soprattutto la polizia municipale, lavori pubblici e ambiente, con particolare riferimento alla manutenzione del verde, innovazione e adeguamento tecnologico della struttura informatica comunale. Saranno i singoli assessori a comunicare nelle prossime settimane i dettagli delle rispettive programmazioni. Posso intanto già annunciare che sulle tematiche della sicurezza e della viabilità stanno per partire i lavori dei tavoli operativi».

Sempre sul tema finanziario, nella seduta di mercoledì la giunta municipale ha approvato anche il Documento Unico di Programmazione 2017-2019 che domani sarà votato in consiglio comunale.

(Visitato 133 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 28-07-2016 20:30