"Auspico una campagna elettorale serena e produttiva" - Comune Forte dei Marmi Versiliatoday.it

“Auspico una campagna elettorale serena e produttiva”

“Solo una mente  fragile ha potuto  attivare il processo vessatorio denunciato dall’assessore Tommasi”. Il sindaco Umberto Buratti entra nel merito della vicenda,  che  da qualche mese vede il suo assessore ai lavori pubblici  oggetto di atti vandalici e offese da parte di uno o più ignoti. “E’ un  attacco che l’autore vorrebbe  politico – prosegue il sindaco, anche se  di politico non ha niente, ma è stato usato solo come pretesto per aggredire e offendere, chiaramente in modo  anonimo. Oggi,  utilizzando i social network tutti parlano di tutto, ritenendo così di ufficializzare opinioni e concetti che in realtà di ufficiale non hanno proprio niente e consentono solo sfoghi e pubblica visibilità. Ma questa, ormai, è la realtà con la quale ci dobbiamo confrontare. Riguardo al caso specifico dell’assessore, ho piena fiducia nell’operato delle forze dell’ordine. Dispiace e preoccupa che l’avvio della campagna elettorale debba fare i conti con questi atteggiamenti, che seppure frutto di nevrosi, ben rappresentano il clima aggressivo con cui ci si vuole confrontare. Proprio prendendo spunto da questa vicenda, invito tutti a rasserenare gli animi e a rivolgere l’attenzione ai contenuti e non alle persone, lasciando da parte rabbia e rancore. Rimpiango la politica di una volta, dove ci si affrontava sui temi, con dibattiti accesi ma sempre nel pieno rispetto delle parti e soprattutto degli avversari. Con un po’ di buona volontà potremmo ritrovare quel clima sereno e costruttivo per il paese”.

(Visitato 195 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 17-08-2016 15:30