È un azzurro vivo quello che ha brillato sulla sabbia della Beach Arena di Catania in occasione della seconda gara delle Superfinal di Euro League.

L’Italia ha battuto per 7-5 la Svizzera al termine di una partite bella quanto folle come può esserlo solo il beach soccer. I ragazzi di Massimo Agostini hanno conquistato il successo con testa e cuore al termine di una partita forte, intensa ed emozionante.

L’Italia ha condotto la gara fino a 4’ dal termine quando i rossocrociati grazie a una doppietta di Stankovic hanno compiuto il primo sorpasso del match.

Un’Italia orfana di capitan Corosiniti, tornato casa per motivi familiari e del bomber Gabriele Gori ancora non a posto fisicamente, ha ingranato la quinta e in soli due minuti ha firmato tre reti grazie al tiro libero di Di Palma e alla doppietta di Palmacci.

Proprio l’attaccante del Terracina è stato il protagonista assoluto della sfida con la sua tripletta arrivata nei momenti topici della partita. Con i due centri del primo incontro sono cinque per “Pablito” in queste Superfinal.

Ma è tutto il gruppo ad aver convinto. Emmanuele Zurlo con una bella rovesciata ha infiammato suoi tifosi come in Serie A con Catania.

Marinai nel momento caldo del match ha onorato la sua novantesima presenza con un guizzo vincente. Ramacciotti non ha segnato ma ha letteralmente squassato la difesa avversaria.

C’è anche tanta Italia nei gol rossocrociati, Stankovic si è ripetuto come in Serie A con il Villafranca, il giovane Hodel ha confermato che la Lazio ha puntato bene su questo prospetto.

L’Italia rimane per la Svizzera che non riesce a superare gli azzurri dal 2012. Un successo che tiene gli azzurri ancora appesi a una speranza di poter cogliere la finale.

L’Italia domani alle 17.45 nell’ultima gara del girone dovrà battere il Portogallo e sperare in un ko della Russia con la Svizzera.

Proprio i russi oggi hanno superato all’extra time il Portogallo portandosi a cinque punti. Se non sarà finale almeno quella del 3^ e 4^ posto è alla portata degli azzurri.

(Visitato 167 volte, 1 visite oggi)
TAG:
beach soccer euro league italia

ultimo aggiornamento: 26-08-2016


Meeting di atletica in ricordo di Mario Vecoli

Il Viareggio non dà scampo al Real Forte Querceta