Anche quest’anno il Memorial “Mario Vecoli” può essere archiviato con soddisfazione. L’Atletica Pietrasanta Versilia con l’aiuto dell’amico Nicola Vizzoni ha organizzato ancora un evento di grande livello per ricordare la figura di Mario Vecoli. La manifestazione è stata onorata dalla presenza di più di 200 atleti provenienti da diverse regioni che hanno saputo , pur in questo particolare momento di ripresa agonistica , ottenere risultati molto interessanti.

La gara di salto in lungo maschile è stata di ottimo livello: sugli scudi Stefano De Luca (Centro Atletica Piombino) che ha saltato 7,01 metri, 2° Amedeo Vannini (Cus Pisa) 6,41 metri, 3° Luca Miletti (Atletica Firenze M.) 6,37 metri.

Il martello femminile è andato a Maria Vittoria Galgani (Atletica Firenze Marathon) con 52,02 metri, 2° Natalia Novi (Atletica Livorno) 47,81 metri, che supera di soli 6 cm una ottima Betty Bondielli (Atletica Sestese) 47,75 metri.

Nel martello maschile, vinto da Andrea Lucaj (Atletica Firenze M.) con 54,73 metri, 2° Matteo Macchione (Atletica Grosseto) 47,34 metri, 3° Claudio Orsi (Atletica Prato) 47,27 metri, buon quarto Antonio Marsili 44,02 metri e 5° Giacomo Pardini 36,58 metri, entrambi portacolori della Atletica Pietrasanta Versilia.

Passando alle corse bel 1500 metri con la vittoria di Giovanni Boccoli (Cus Genova) 4’03”3 su Giovanni Scaldini (Atletica Firenze Marathon) 4’14’1. Assente Giacomo Verona, fresco della vittoria del Cammina Seravezza, a causa di un infortunio al ginocchio.

Nei 100 metri successo del pratese Alessio Mazzola in un buon 10”8, davanti a Stefano De Luca in 10”9, 3° Umberto Mezzaluna (entrambi C.A.Piombino). Bravo anche Claudio Terraglia (Atletica Pietrasanta Versilia), 5° all’arrivo con il tempo di 11”4.

Molto belle entrambe le gare dei 300 metri. Tra i maschi si impone Umberto Mezzaluna (Centro Atletica Piombino) con un valido 33”9 davanti a Eugenio Zingaropoli (Atletica Firenze Mar) in 35”8.

Ritorno alla grande per Camilla Feliciani (Atletica Pietrasanta Versilia) che si difende bene, finisce terza in 40”7, in un 300 femminile vinto da Alessia Niotta (Atletica Sestese) in 40”2 , seconda Chiara Pazzagli (T. A. Empoli) 40”3.

Nei 300 m. cadetti 1° Giorgio Alessi (C.A. Piombino) in 39”1, 2° Francesco Apruzzese in 39”2 , 3° in 39”8 (entrambe Atletica Camaiore ), buona la prova di Manuel Bertagna (Atletica Pietrasanta Versilia) 8° in 43,2.

L’Atletica Pietrasanta Versilia ha deciso di devolvere l’intero incasso della manifestazione sia devoluto alle popolazioni colpite dal terremoto del 24 agosto.

(Visitato 122 volte, 1 visite oggi)
TAG:
atletica memorial mario vecoli

ultimo aggiornamento: 30-08-2016


Il Castelnuovo ingaggia Gabriele Gori

I campioni dello sport si ritrovano a Pietrasanta per una mostra benefica