Nessuna sospensiva sulla sentenza con cui il Tar Toscana ha annullato le elezioni amministrative di Viareggio e fatto così cadere l’amministrazione Del Ghingaro: il Consiglio di Stato, chiamato a esaminare il ricorso presentato dagli ex consiglieri comunali di maggioranza Gabriele Tomei e David Zappelli contro la decisione del Tribunale Amministrativo Regionale di Firenze, ha infatti fissato un’udienza di merito al 20 ottobre.

In attesa, dunque, che il Consiglio di Stato si pronunci, il commissario prefettizio Fabrizio Stelo resta alla guida del Comune di Viareggio riassumendo in sé i poteri di sindaco, giunta e consiglio comunale.

(ultimo aggiornamento ore 16:12)

(Visitato 721 volte, 1 visite oggi)
TAG:
consiglio di stato elezioni amministrative 2015 ricorso viareggio

ultimo aggiornamento: 08-09-2016


Bagarre in consiglio comunale, intervengono i carabinieri

“Il commissario Stelo può continuare a lavorare con serenità”