Acqua gialla: "Gaia intervenga subito" - Cronaca, Cronaca Massarosa, Gaia, Politica, Politica Massarosa Versiliatoday.it

Acqua gialla: “Gaia intervenga subito”

 

“Da tempo-afferma Elisa Montemagni, Consigliere regionale della Lega Nord-ci stiamo occupando, anche nell’ambito del Comitato regionale per la qualità del servizio idrico, di cui sono la Vice-Presidente, delle varie problematiche innescate dalla mala gestione di Gaia.”

“Da qualche giorno, poi-prosegue il Consigliere-si è ripresentato un grave disservizio che sta colpendo i cittadini della zona di Massarosa, i quali vedono sgorgare dai loro rubinetti un acqua tutt’altro che limpida, di color giallastro che ha creato un rinnovato giusto malumore ed indignazione fra i residenti.”

“Noi – precisa l’esponente leghista-puntiamo, dunque, nuovamente il dito verso il gestore che, per l’ennesima volta, si conferma scarsamente operativo e sordo alle naturali esigenze degli utenti.” “Tra l’altro-precisa il Consigliere-abbiamo evidenziato come siano esorbitanti i costi del servizio, a fronte di lavori di manutenzione assai carenti; senza dimenticare la sproporzione dell’organico rispetto ad enti simili, l’anormale appesantimento delle bollette ed un bilancio da “brividi”.

“Come esponente del predetto Comitato-segnala la rappresentante del Carroccio-ho espressamente richiesto di poter ascoltare il Presidente di Gaia che ci deve spiegare, nel dettaglio, molte cose.” “Intanto, però-conclude Elisa Montemagni-esigiamo che si ponga immediatamente rimedio a quanto sta avvenendo, poiché è davvero assurdo che i nostri concittadini non possano utilizzare l’acqua pubblica per le normali incombenze quotidiane.”

 

(Visitato 161 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 19-09-2016 15:15