La disamina non si discosta granché da quella di Masi. Sergio Carnesalini è contento per i primi venticinque minuti, decisamente meno per i restanti sessantacinque. “Noi siamo stati poco cattivi in avanti. il Finale Ligure era più in palla di noi fisicamente. Il nervosismo? Dal campo certe cose si avvertono meglio rispetto alla tribuna. Ho avuto anche io questa sensazione, non so come mai sia accaduto”. E mercoledì è già tempo di Coppa Italia. Arriva nel momento sbagliato? “Assolutamente no. Ribadisco che in qualsiasi gara ufficiale il Viareggio gioca per vincere”. Su Tonelli, niente da aggiungere. “Io non l’ho più sentito”.

(Visitato 369 volte, 1 visite oggi)
TAG:
calcio finale ligure sergio carnesalini viareggio

ultimo aggiornamento: 25-09-2016


Masi: “Temo che la situazione non si sbloccherà neppure martedì”

La sintesi di Finale-Viareggio (video)