Mercoledì pomeriggio (28 set) il Viareggio sarà di nuovo in campo, a Sarzana, contro la Fezzanese. Mettere il campionato da parte per alcuni giorni e pensare alla Coppa Italia è l’imperativo della squadra di Masi, che si presenterà in condizioni di emergenza assoluta. Soprattutto in difesa. Guidi, Villagatti e Genovali sono out per infortunio, Defilippi per squalifica.

Il tecnico ha ripetuto che non attingerà alla juniores per l’impegno con i liguri. E così le scelte di formazioni si riducono drasticamente, così come la possibilità di attuare il turn-over.

Tra i pali è probabile che Carpita prenda il posto di Cipriani. Ma è parlando del reparto arretrato che nascono i problemi. Di fatto i giocatori di ruolo disponibili sono tre: Manca, Chelini e De Magistris. Saranno tutti in campo. E il quarto? Uno dei centrocampisti sarà costretto a scalare sulla linea dei difensori (Mariani?), a meno di un improbabile passaggio alla difesa a tre.

In mezzo Minichino si candida per una maglia da titolare. Anche Papi potrebbe trovare spazio, mentre Mattei non è ancora al meglio. In avanti Bruzzi e Chicchiarelli sono in rampa di lancio, ma qualcuno sarà inevitabilmente chiamato agli straordinari.

(Visitato 208 volte, 1 visite oggi)
TAG:
calcio coppa italia fezzanese serie d viareggio

ultimo aggiornamento: 26-09-2016


La sintesi di Finale-Viareggio (video)

Di Paola: “Un’emozione speciale la prima da capitano col Viareggio”