Due star della nazionale per lanciare la stagione 2016/2017 del Rugby Union Versilia. La società ha presentato a palazzo civico le sue squadre di giovanissimi, che quest’anno cominceranno il campionato con la benedizione dei giocatori simbolo delle Zebre, Andries Van Schalkwyk e Mata Maxime Mbanda, accolti a Pietrasanta dall’assessore allo Sport Andrea Cosci. Una cerimonia all’insegna del fair play quella che si è svolta in municipio, un ritrovo in grande stile per festeggiare il neonato sodalizio tra il Rugby Union Versilia e le società Grande Selva Garfagnana, Lunigiana Rugby, Massa Rugby e Cus Pisa.

L’assessore Cosci ha fatto il suo in bocca al lupo agli aspiranti campioni della palla ovale, prendendo un preciso impegno con il gruppo del presidente Elia Schioppetto: “Nella futura Cittadella dello Sport – ha garantito – ci sarà anche un campo da rugby. Non esiste solo il calcio, lo sport che praticate è una realtà importante per Pietrasanta e per tutta la Versilia. Come amministrazione vogliamo assicurare spazi adeguati a tutte le società sportive, soprattutto a quelle giovanili, che svolgono un’insostituibile attività sociale. Stiamo valutando di aprire anche al Rugby Union Versilia il bando per Campo del Sale, appena l’area sarà nella nostra disponibilità”.

In chiusura, session di autografi e selfie di rito per le due stelle del rugby, Van Schalkwyk e Mbanda, che hanno firmato anche qualche pallone con dedica ai piccoli rugbysti versiliesi. All’evento hanno partecipato Edoardo Barcaglioni, vicepresidente della Federazione Italiana Rugby Toscana; Elena Chiarella, responsabile del settore femminile; Aldo Novelli, presidente Acsi Lucca.

(Visitato 913 volte, 1 visite oggi)
TAG:
rugby rugby union versilia

ultimo aggiornamento: 01-10-2016


Elisabet Spina prima allenatrice abilitata col massimo dei voti

Terza Categoria: successi esterni per Lido e Montagna Seravezzina