Avvio dei nuovi porta a porta a Viareggio: uno al mese da settembre a dicembre, per raggiungere a dicembre 2017 il traguardo del 65% di differenziata. Ma gli abitanti di Città Giardino, Don Bosco, Migliarina, Terminetto e Pretura non devono al momento ritirare i kit: sono chiamati solo gli abitanti del Marco Polo.

Sono 4 le attivazioni di nuove modalità porta a porta nel comune di Viareggio calendarizzate fra settembre e dicembre, di cui una avviata; 5 le zone e i diversi calendari messi a punto; 9 le assemblee pubbliche organizzate alla Croce Verde; uno lo sportello di consegna dei kit, attivo 6 giorni su 7 al Centro Polo dalle 9 alle 12 e dalle 14 alle 17. Tutte le attivazioni sono state decise dalla Giunta e dal Consiglio Comunale con due delibere emesse in primavera, e sono state affidate a Sea Ambiente e Sea Risorse che hanno compiuto investimenti in mezzi, strumenti e soprattutto personale, finalizzati a coprire tutte le esigenze individuate e decise dall’amministrazione comunale.

Ecco il calendario del prossimi avvii, dopo quello nelle zone centro-mare e centro-stazione partito lunedì 26 settembre.

Lunedì 24 ottobre parte il nuovo servizio di raccolta porta a porta per le utenze domestiche e non domestiche del Marco Polo. La zona interessata va dalla via Aurelia Nord a via Fratti e dalla via Vespucci (esclusa) a via Marco Polo (entrambi i lati), coinvolgendo 3.507 utenze.

In questa zona sono al momento attive le isole ecologiche stradali, che saranno rimosse entro la prima settimana di attivazione. Le utenze domestiche hanno sinora utilizzato questo modo di conferire, e quindi per poter esporre i rifiuti devono munirsi di bidoncini. Le utenze non domestiche hanno già in dotazione carrellati ritirati porta a porta, ma con il nuovo calendario cambiano le modalità anche per loro. Gli esercizi della zona (267) sono stati visitati uno ad uno dal personale di Sea Risorse e Sea Ambiente, per rilevare le esigenze ed individuare le soluzioni più idonee, caso per caso.

Lunedì 14 novembre inizia il porta a porta per le utenze domestiche e non domestiche di Città Giardino e Don Bosco.
Lunedì 12 dicembre via al porta a porta per le utenze domestiche e non domestiche delle zone Migliarina, Terminetto e Pretura.

In entrambe queste zone sinora i rifiuti sono stati raccolti nelle isole ecologiche stradali per le utenze domestiche e con il porta a porta per le non domestiche, ma le nuove modalità interesseranno entrambe le tipologie di utenza.

Molti i cittadini che si sono attivati e che hanno contattato i numeri di Sea per chiederlo, ma le utenze dei quartieri Città Giardino, Don Bosco, Migliarina, Terminetto e Pretura non devono al momento venire a ritirare i kit. Solo dopo l’arrivo delle lettere, e seguendo le indicazioni in esse contenute anche rispetto alle date, dovranno farlo.

(Visitato 534 volte, 1 visite oggi)
TAG:
marco polo raccolta porta a porta sea ambiente viareggio

ultimo aggiornamento: 07-10-2016


A fuoco tre contenitori di plastica al Varignano

Il rilancio della Bussola, nuova vita del locale che ha fatto storia