“La decisione di chiudere i kebab ed i locali frequentati da stranieri in Piazza della Stazione ed in Via Mazzini dalle 19,30 alle 6, coraggiosamente assunta dal commissario prefettizio Fabrizio Stelo a seguito delle indagini e delle verifiche operate dalle forze dell’ordine e dalla polizia municipale nel corso del periodo estivo, in coordinamento con la prefettura di Lucca e dopo gli insistenti richiami dei cittadini e, ad onor del vero, della nostra parte politica, è un’ottima notizia”. Lo afferma Massimiliano Baldini del Movimento dei Cittadini.

“L’ordinanza è pienamente giustificata dalla straordinarietà della situazione che si è determinata, come accertato in atti, nella Piazza della Stazione e nelle zone limitrofe ed, anzi, mi auguro che sia solo l’inizio di decisioni finalmente adeguate allo stato di insicurezza che da troppo tempo vive l’intera città.

“Sono soddisfatto che le nostre reiterate segnalazioni al prefetto di Lucca siano state ascoltate e spero che possa trattarsi di un’inversione di tendenza verso l’assunzione di provvedimenti idonei al recupero di una vivibilità normale.

“In attesa che un nuovo Governo possa mettere fine all’indiscriminato arrivo degli extracomunitari sul suolo italiano, sarà bene discutere quanto prima anche la possibilità di vietare l’apertura di locali aggregativi di stranieri che siano, notoriamente e sulla base dell’esperienza, punto di ritrovo per attività delittuosa e comunque tale da compromettere l’ordine pubblico e la pace dei cittadini.

“Come si è dimostrato anche in questo caso, le decisioni dipendono dalla volontà, dal ‘manico’ per dirla chiara: un conto è avere a che fare con Susanna Ceccardi che dopo tre mesi da quando è eletta sindaco di Cascina ha trovato il modo di dare le case agli italiani che ne hanno bisogno prima che agli extracomunitari che arrivano in Italia, un conto è avere a che fare con Enrico Rossi (o i suoi amici) che si fa le foto con i Rom.

“Infine, che dire del commissario prefettizio Fabrizio Stelo? Dopo la piscina, un altro punto a suo favore: mi auguro davvero che rimanga”.

(Visitato 617 volte, 1 visite oggi)
TAG:
chiusura massimiliano baldini piazza dante viareggio

ultimo aggiornamento: 18-10-2016


Auto in fiamme in una traversa del viale a mare

Strage Viareggio, si torna in aula