Sea Ambiente e Sea Risorse comunicano che l’organizzazione sindacale Unione Sindacale di Base (USB) aderisce allo sciopero generale di tutte le categorie pubbliche e private indetto per l’intera  giornata di domani, venerdì 21 ottobre 2016.

Le aziende, in ottemperanza alla legge 146/1990 in materia di diritto allo sciopero nei servizi pubblici essenziali e in considerazione dell’accordo nazionale per il servizio di igiene urbana in applicazione alla legge di cui sopra (così come modificata ed integrata dalla legge 83/2000), avvisano i cittadini e gli utenti che, qualora lo sciopero coinvolgesse la maggior parte del personale, il servizio di raccolta sarà garantito nei comuni di Viareggio e Camaiore ma con possibili disagi.

Si auspica pertanto la massima collaborazione da parte della cittadinanza: se, dove vige il porta a porta, i rifiuti non vengono raccolti, si pregano le utenze di ritirarli ed esporli al successivo passaggio utile.

Anche la  società ERSU S.p.A. comunica che l’Unione Sindacale di base  U.S.B. ha indetto uno sciopero generale di tutte le categorie pubbliche e private per l’intera giornata di venerdì 21 ottobre.  ERSU S.p.A. garantirà comunque i servizi minimi essenziali della raccolta dei rifiuti urbani e si scusa anticipatamente per i disservizi che potranno occorrere.

(Visitato 297 volte, 1 visite oggi)

Lascia un commento