In seguito alla partita del campionato juniores provinciale del girone di Massa Atletico Carrara dei Marmi-Bozzano terminata 1-1 è stato squalificato fino al 19/10/2018 un calciatore del Bozzano. Il bollettino ufficiale riporta che “dopo essere stato espulso cercava di colpire il direttore di gara non riuscendovi, perché fermato da due compagni di squadra, di poi svincolatosi colpiva con un calcio poco sopra al ginocchio l’arbitro anche per il forte dolore cadeva a terra. Dovevano intervenire altri giocatori per trattenerlo. Dopo la gara il direttore di gara si recava presso il pronto soccorso dell’ospedale di Massa dove veniva dismesso con prognosi di sei giorni”.

(foto di archivio, il campo di Stiava)

(Visitato 723 volte, 1 visite oggi)
TAG:
bozzano calcio squalifica

ultimo aggiornamento: 21-10-2016


Tre arrestati dopo fuga in auto e incidente mortale

Antenna sul Meto, il Comune: “Serve solo per tv e radio”