La famiglia Pecchia, in memoria dell’indimenticato Eugenio (Dopo per gli amici) e di suo figlio Giulio ha donato un defibrillatore al Viareggio che sarà utilizzato quotidianamente a presidio dell’attività di allenamento al campo scuola. La società bianconera, per mano del presidente Cristiano Baroni, ha contraccambiato il gesto di sensibilità consegnando nelle mani di Piero Pecchia una targa che commemora la lodevole iniziativa.

(Visitato 198 volte, 1 visite oggi)
TAG:
defibrillatore eugenio pecchia targa viareggio

ultimo aggiornamento: 06-11-2016


Viareggio, riecco Di Paola e i tre punti

In Eccellenza vince il Seravezza. Ko Camaiore e Pietrasanta