Lo Sporting Massarosa Academy è un’isola felice. Un luogo in cui il calcio, quello sano e genuino, si mescola perfettamente con il divertimento. Non sono le solite frasi fatte ma è la descrizione di una realtà che sta crescendo. Merito sicuramente di una proprietà solida, alla guida della società da ben tre anni. Roberto Salvetti, il presidente, è un uomo di calcio da 45 anni, una vita spesa per i giovani.

Presidente, la sua è una passione che non si spegne mai.
«La nostra priorità restano i ragazzi, non a caso stiamo portando avanti un nuovo prestigioso progetto con a capo professionisti del settore. Ci stiamo migliorando qualitativamente per poter raggiungere l’ambito titolo di scuola calcio élite. Curiamo l’Area dello Scouting, la parte tecnico-metodologica sotto l’occhio vigile del nostro responsabile della scuola calcio Massimiliano Sargentini affiancato da due figure esterne: si tratta di Manuele Cacicia, tecnico di serie A e Luigi Del Sordo, responsabile della scuola calcio del Livorno, società alla quale siamo affiliati da cinque meravigliosi anni. Ogni due settimane alcuni nostri ragazzi hanno la possibilità di allenarsi direttamente con le squadre del Livorno ed ovviamente prendiamo parte ad ogni iniziativa da loro organizzata come la prestigiosa Livorno Cup e Stagnoween. Non trascuriamo nemmeno l’ambito della comunicazione per cui abbiamo inserito un vero e proprio addetto stampa. Tutti insieme lavoriamo per pianificare continue nuove entusiasmanti iniziative».

I numeri sono in crescita.
«Attualmente abbiamo circa 200 iscritti tra scuola calcio ed Allievi B. Quest’ultimi, allenati da Baldassarre Brucia, stanno lavorando per puntare, tra due anni, ai regionali. Siamo soddisfatti di tutte le squadre, i 2004 e 2005 ad esempio, si stanno facendo valere su ogni campo».

(Visitato 323 volte, 1 visite oggi)
TAG:
roberto salvetti Sporting Massarosa Academy

ultimo aggiornamento: 12-11-2016


Debutto vincente per mister Troiso

Hockey su pista, i risultati del settimo turno