Tornare a vincere dopo due partite consecutive senza successi ha un bel sapore, farlo in casa della capolista ancor di più: il Forte dei Marmi ritrova i tre punti sbancando nientemeno che la pista del Lodi primo in classifica con un bel 5-2.

Una gara ben interpretata dai rossoblù di Gigio Bresciani fin da subito, con la doppietta di Motaran che porta il Forte avanti di due gol dopo nemmeno dieci minuti: i lombardi riescono a dimezzare lo svantaggio con Illuzzi soltanto in prossimità dell’intervallo.

Ancora più spettacolare e combattuta la ripresa, con il Forte che vola sul 3-1 con Orlandi e con il Lodi che accorcia nuovamente le distanze con il solito Illuzzi, stavolta a segno su rigore: sarà l’ultima volta che Gnata si farà superare dagli attaccanti avversari. In compenso, il Forte colpisce altre due volte con Cinquini su azione e con De Oro su punizione di prima.

Il Lodi incappa così nella prima battuta d’arresto stagionale pur mantenendo comunque due punti di vantaggio sul Breganze e sul Forte stesso. Che però, dopo stasera, è tornato prepotentemente alla ribalta.

(Visitato 174 volte, 1 visite oggi)
TAG:
amatori lodi Forte dei Marmi hockey su pista

ultimo aggiornamento: 15-11-2016


Hockey su pista, i recuperi del quinto turno

La fotogallery di Lodi-Forte dei Marmi