Direzione Sicurezza. Incontro alla stazione con il sottosegretario Manzione - Comune Viareggio Versiliatoday.it

Direzione Sicurezza. Incontro alla stazione con il sottosegretario Manzione

Uno dei problemi da risolvere con più urgenza in città è quello della sicurezza. Tema presente nel programma politico del PD di Viareggio nelle ultime consultazioni elettorali, è divenuto comunque di mese in mese sempre più pressante. La stazione e la piazza Dante sono soltanto i luoghi simbolo di una atmosfera generale che non è più quella di una città di provincia, a dimensione umana, luogo eletto per le vacanze ma anche per vivere  in maniera tranquilla. Dagli scippi alle risse alla microcriminalità, fino ai casi gravissimi di omicidio, Viareggio sta diventando sempre meno sicura e vivibile. Da qui una serie di provvedimenti come la presenza dell’esercito alla stazione per l’operazione “Strade sicure”, o la recente ordinanza del commissario prefettizio Stelo per la chiusura anticipata di alcune attività della zona stazione.

Provvedimenti sufficienti a risolvere il problema? Il Partito Democratico ha una propria visione, ma vuole approfondire il dibattito con esperti autorevoli, come il sottosegretario agli Interni, Domenico Manzione, che ha il polso di ciò che succede in tutto il Paese, o il sindaco di Prato e presidente dell’Associazione dei Comuni, sezione Toscana, Matteo Biffoni, che ha affrontato spesso la tematica come amministratore.  Per questo il PD ha organizzato per sabato 19 novembre alle ore 17 un incontro proprio nei pressi della stazione, all’interno del bar, contando sulla presenza e l’interesse dei cittadini, oltre che delle autorità che sono state invitate. L’incontro è aperto a tutti dunque, per trovare insieme strategie e soluzioni, magari a medio e lungo termine, per riappropriarsi di una città  che ritorni più accogliente e sicura.

 

(Visitato 113 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 17-11-2016 13:30