Rubati due angeli da due colonne dalla chiesa della  Collegiata a Camaiore. La notizia è data dal quotidiano La Nazione, secondo il quale sarebbe stata rubata la coppia di angeli di Scuola Lucchese del valore di circa 100mila euro.

Le opere sono state smurate  dalle colonne dell’altare del Santissimo Sacramento. Ad accorgersi del furto, martedì attorno alle 16, il parroco don Andrea
Ghiselli. Il parroco ha notato subito qualcosa di strano: mancavano infatti i due angeli sulla sommità delle colonne ad un’altezza di oltre due metri dalla base. Anche gli altri due angeli genuflessi più in basso hanno rischiato di ‘partire’: ci sono infatti segni evidenti del tentativo di smurare anche quelli. Subito è stata avvertita la Polizia municipale.

Secondo lo storico Pier Paolo Dinelli, aggiunge La Nazione, le opere risalgono al 1710 ed hanno un
grande valore. Si va dai 30.000 ai 50.000 euro ciascuno.

(Visitato 548 volte, 1 visite oggi)

Lutto nel mondo della montagna. Addio a D’Artagnan

Escalation di furti nelle aziende agricole. Partono le ronde contadine