Prima (forse) riunione dell’associazione BuonVento di Giorgio Del Ghingaro in terra camaiorese. Ieri, 20 gennaio, c’è stata una piccola assemblea all’interno dell’hotel Riviera di Lido di Camaiore. Oratore principale, stando alle indiscrezioni trapelate, lo stesso primo cittadino di Viareggio, Giorgio Del Ghingaro, che ha intrattenuto la platea con un discorso sulla politica, sulle elezioni amministrative, sull’ambiente e su Sea. Tra il pubblico anche Garuglieri, Vannucci Zauli, e Pier Francesco Pardini, consigliere comunale Udc, a confermare i contatti avvenuti nelle scorse settimane tra lo stesso Del Ghingaro e Giampaolo Bertola con l’associazione La Rondine.

Pare ormai chiaro che BuonVento (e forse anche Viareggio Democratica dell’avvocato Fabrizio Miracolo) siano intenzionati a partecipare alle prossime elezioni amministrative a Camaiore. Non è ancora però chiaro se correranno da soli e se presenteranno una lista o se si limiteranno a sostenere esternamente qualche candidato (che sicuramente non sarà Alessandro Del Dotto, viste le recenti tensioni tra Viareggio e Camaiore). Prossimo incontro, tra 20 giorni.

(Visitato 190 volte, 1 visite oggi)

“È meglio coltivare campi o artisti del marmo?”

L’avvocato Miracolo sfida il Pd: “Casellario giudiziario per tutti”