Biglietti a ruba per l’edizione 2017 dello Sprocco e della Scartocciata. Restano ancora disponibili una manciata di biglietti per gli appuntamenti di mercoledì 25 (platea) e giovedì 26 gennaio (galleria). Esauriti da giorni i posti per le due serate finali in agenda venerdì 27 e sabato 28 gennaio. Affilate le note e le scenette lo spettacolo può veramente iniziare. Sarà come da tradizione il Teatro Comunale di Pietrasanta fresco di restauro e messa in sicurezza ad ospitare, da mercoledì 25 a sabato 28 gennaio (inizio ore 21.00), il grande show dialettale promosso dal Comune di Pietrasanta e dalla 12 contrade che apre il calendario di iniziative carnevalesche che mette in agenda, tra febbraio e giugno, tre corsi mascherati (12, 19 e 26 febbraio), il carnevale dei bambini in Piazza Matteotti (28 febbraio) ed la sedicesima edizione del torneo di calcio tra maggio e giugno. Tra le novità, oltre alla conduzione affidata al giornalista e conduttore televisivo, Federico Conti, il ritorno ad una programmazione più organica che concentra nella serata finale del sabato premiazioni, gioia e lacrime sia di scenetta che canzonetta. Sul palco vedremo Miss Carnevale 2017 Maria Benedetta Bosi e le due maschere ufficiali Sprocco e Scalpellina. “Sarà uno spettacolo incredibile – commenta Lora Santini, Assessore alle Tradizioni Popolari – all’insegna del fair play e della sana competizione. So quello che provano i contradaioli perché anche io, in passato, ho avuto l’onore di essere tra i protagonisti. Lo Sprocco e la Scartocciata rappresentano, per la nostra comunità, non solo un momento per rafforzare il legame con le tradizioni ma di aggregazione e di condivisione. Lo spettacolo può iniziare”.

Dodici, come anticipato, le contrade in gara per la canzonetta pronte a tentare di sfilare dalle mani della Marina lo scettro conquistato a sorpresa lo scorso anno. La contrada Africa – Macelli si presenta con la canzone “Pietrasantina” interpretata da Omar Paolicchi (testo di Omar Paolicchi, musica di Gualtiero Lami e Omar Paolicchi, arrangiamento di Gualtiero Lami); gli Antichi Feudi con “Carnevale che cos’è” interpretata da Silvia Barbieri (testo e musica di Eric Matteucci, arrangiamento di Simon Luca Ciffa, coriste Eleonora Lari e Melissa Raffaelli); Il Tiglio – La Beca con “Vieni a ballar…” interpretata daMassimiliano Farnocchia (testo e musica di Nicola Ghimenti, arrangiamento di Andrea Benassai); La Collina con “Ridere con te” interpretata da India Giovanna Simi (testo, musica e arrangiamenti di Adriano Barghetti); La Corte con “Io Qui” interpretata da Sabrina Leonardi (testo di Alessio Perilli, musica di Paolo Magri e Alessio Perilli, arrangiamento di Andrea Benassai, coriste Donatella Carli e Selenia Zabaroni);La Lanterna con “Un abbraccio di Carnevale” interpretato da Omar Bresciani (testo e musica di Omar Bresciani, arrangiamento di Michele Stefanini); Marina con “Pensieri di cartapesta” interpretato daAlessandro Buselli (testo e musica di Lorenzo Fiorentino, arrangiamento di Alessandro Casini); Pollino – Traversagna con “Noi” interpretato da Alice Tarabella (testo di Marco Galeotti, musica di Sergio Montanier e Renato Tarabella, arrangiamento di Roberto Martinelli); Pontestrada con “Vivo il Carnevale” interpretata da Rebecca Bielli (testo di Rebecca Bielli, musica e arrangiamento di Ugo Bongianni);Strettoia con “Potta Michè” interpretato da Francesca Poli insieme alla voce narrante di Alessandro Biagi (testo, musica e arrangiamento di Gino e Paolo Massamatici); Valdicastello con “Vai” interpretato daCeleste Beggi (testo di Lorenzo Biagini, musica e arrangiamento di Daniele Biagini).

 

Dodici anche le scenette, quattro ogni sera: Africa – Macelli con “La Vecchietta al Carnevale” (testo di Antonio Meccheri) con Martina Lorenzoni, Luciana Luisi, Antonio Meccheri e Mauro Tommasi; Antichi Feudi con “Pietrasantina a Forumme” (testo di Rita Lia Gabrielli e Fiammetta Lenzetti) con Daniele Del Giudice, Rita Lia Gabrielli, Fiammetta Lenzetti, Licia Mugnai e Cristina Salvatori; Brancagliana con “Ma chi vi rivole” (testo di Roberto Panichi) con Elena Fiaschi, Silvia Giannini, Francesca Maggi, Riccardo Mastromei e Giovanna Tartarelli; Il Tiglio – La Beca con “Scacco matto a Burlamacco” (testo di Nicola Ghimenti) con Argentina Fruzzetti, Nicola Ghimenti e Ferdinando Petroni; La Collina con “Fatta! Lo tiro su?” (testo di Gabriele Quadrelli) con Riccardo Biancardi, Massimo Fracassini, Carmen Quadrelli, Ambra Viviani e Renzo Viviani; La Corte con “Tre Pistelli…in un giorno” (testo di Tiziano Barattini e Maria Teresa Sacchelli) con Anna Balduini, Tiziano Barattini, Maria Teresa Sacchelli, Nadia Sacchelli e Vanessa Tognetti; La Lanterna con “Apparizione divina” (testo di Beppe Bresciani e Maicol Vitti) con Francesca Benedetti, Alessio Da Prato, Alberto Da Prato, Arianna Gazzanelli e Maicol Viti; Marina con “All’Esmeralda e al Narcì gl’hanno regalo i biglietti per il circo” (testo di Piera Bazzicchi in collaborazione con Gianmarco Baldi) con Gianmarco Baldi, Maurizio Baldi, Piera Bazzicchi, Giuliana Bonci, Barbara Ravazzi e Riccardo Sarti; “Pollino – Traversagna” con “Allunaggio erotico” (testo di Michele Palagi) con Marino Bacci, Serena Bertozzi, Antonino Pecoraro e Sabrina Politi; Pontestrada con “3001 Odissea a Pontestrada” (testo di L’Allegra Combriccola Pontestradina) con Paolo Garibaldi, Marco Maggi, Cesare Poli, Alessandro Silicani e Jessica Silicani; Strettoia con “Né per scherzo né per bulla, dietro al culo ‘un ci vo’ nulla” (testo di Ezio Marucci) con Luciano Baldi, Carlo Davini, Stefania Lieto, Cinzia Maggi, Jonathan Milani, Luciano Pardini e Gina Salvatori; Valdicastello con “Fidarsi è bene, non fidarsi è meglio” (testo di Sergio Ghepardi e Giovanna Piloni) con Nicolò Gherardi, Klara Noemi Kallai, Nico Neri e Francesco Tomagnini.

Gli interessati possono rivolgersi alle singole contrade per l’acquisto dei biglietti per una delle serate oppure all’Ufficio Sport, Tradizioni Popolari e Turismo in Piazza Matteotti, 29 allo 0584.795246, 0584.795281 o cellulare 335.346623.

(Visitato 109 volte, 1 visite oggi)
TAG:
carnevale eventi pietrasanta scartocciata sold out sprocco

ultimo aggiornamento: 23-01-2017


A Villa Argentina la storia di Guglielmo Lippi Francesconi

A Forte dei Marmi l’Assemblea di Assobalneari Italia