Altre due sentenze definitive più l’ultima da scovare nel corso dell’ultima settimana della stagione regolare del campionato di calcio a 7 UISP. A 50 minuti dalla fine, quelli appunto che segneranno l’ultima giornata, è quasi tutto fatto per quanto riguarda la composizione dei play-off, ma manca ancora la sesta e ultima squadra che già dalla prossima settimana (non sono infatti previsti turni di riposo, ma la seconda fase ripartirà subito) si contenderanno il titolo di campione provinciale 2016/2017.

Questa la situazione. Alle già qualificate Elle Erre Caldaie, Roumanian Junior e Mai Senza United si sono aggiunte il G.D.S. Impianti, protagonista di un’incredibile goleada sulla Dinamo D.G. (10-1 con due autoreti, doppiette di Grottino e Cecchi e reti singole di Corrieri, Panicucci, Barsotti e Pizzi; punto della bandiera di Cornia), e l’Edicola Franceschini, che si è garantita un posto ai play-off vincendo di misura lo scontro diretto con il Mister Music. Le due squadre sconfitte sono però ancora in lizza, perché le tre al comando e già qualificate non hanno fatto sconti a nessuno e hanno impedito che altri si prendessero la certezza matematica dei play-off. Così accade che la stra-capolista Elle Erre Caldaie rifili un netto 7-2 a La Roja, che rimane così al sesto posto ma dovrà ancora sudare per ottenere il pass: Esposito, Bitto e Fommei aprono e chiudono le marcature per la squadra di Valerio Cupisti, in mezzo segnano una doppietta a testa Lencioni e Agazzi e fa la stessa cosa anche Zerouki per gli sconfitti. L’aritmetica lascia ancora in corsa anche Le Calzature Da Prato nonostante l’1-3 incassato dal Mai Senza United (che onora l’impegno con la doppietta di Murazzi e il gol di Dati, mentre per gli sconfitti segna Bitozzi) e una tenuissima speranza c’è anche per l’Under&Cover/Gaucho, che ha una partita da recuperare e non ha potuto giovarsi del pokerissimo di Limongello (addirittura 5 gol per lui) perché ha incassato ben 11 reti da un pur rimaneggiato Roumanian Junior (poker di Cojocariu, doppiette di Gherghe e Romanescu, ultime reti di Calin, Bogdan e Mihai). A concludere intanto il quadro della penultima giornata è la vittoria del Real Corsanico sul Verde Ambiente (entrambe le squadre sanno già di partecipare alla Coppa Versilia, riservata a chi arriverà dal settimo al dodicesimo posto) per 10-4 con sei gol del capocannoniere Jonata Molteni e rimanenti segnature di Rossi, Favazza (doppietta) e Maffei; tripletta di Baldini e gol di Romei per gli sconfitti.

Il programma dell’ultima giornata non vede scontri diretti all’orizzonte e pertanto il nome della sesta squadra classificata si saprà soltanto al termine dell’ultima giornata di gioco (venerdì 10 febbraio), quando La Roja dovrà cercare il lasciapassare contro il Roumanian Junior. Fino a quel momento, il suo trono potrà essere attaccato dalle varie pretendenti, anche se c’è da giurare che, come nell’ultima settimana, nessuno sarà in vena di regali.

LA CLASSIFICA:

Elle Erre Caldaie 24, Roumanian Junior e Mai Senza United 22, G.D.S. Impianti 18, Edicola Franceschini 16, La Roja 11, Mister Music e Dinamo D.G. 10, Le Calzature Da Prato* 9, Under&Cover/Gaucho** 7, Real Corsanico* 6, Verde Ambiente 4.

* un punto di penalizzazione
** due punti di penalizzazione

(Visitato 72 volte, 1 visite oggi)
TAG:
calcio play-off sport uisp

ultimo aggiornamento: 08-02-2017


Viareggio Cup primo atto, sorteggio per quaranta squadre

Il Lodi espugna Forte dei Marmi e vola in fuga. Avanza il Cgc